Qualità e prestazioni al servizio degli stampi

Con oltre mezzo secolo di storia alle spalle, Alfred Jäger produce una vasta gamma di elettromandrini, curandone l’intero processo di sviluppo al proprio interno, dall’ingegnerizzazione al montaggio, fino alla distribuzione in tutto il mondo. Una scelta strategica che permette al gruppo di mantenere il più elevato standard tecnico-qualitativo e garantire tempi rapidi di consegna.

Con oltre 140 collaboratori specializzati, tra Germania e le sedi commerciali e tecniche dislocate all’estero, e più di 50 anni di storia alle spalle, Alfred Jäger è sinonimo nel mondo di innovazione e tradizione nella costruzione di macchine utensili. La società, giunta alla seconda generazione, ricopre un ruolo da protagonista tra i principali produttori al mondo di mandrini ad alta frequenza, motori per pompe, automazioni, mobilità elettrica, turbo compressori, generatori e attrezzature elettriche. Una fabbricazione e un’ingegnerizzazione che avvengono completamente presso la sede principale in Germania. Una scelta strategica da parte della compagnia, oggi guidata dal presidente Bernd Jäger e dal direttore generale Stephan Friedl, che permette di mantenere il più elevato standard tecnico delle soluzioni e garantire, al tempo stesso, tempi di produzione e consegna tra i più brevi a livello globale.

In Italia Alfred Jäger è presente con un servizio commerciale e di supporto tecnico in loco. Il riferimento è Marco Sarre, che collabora con la casa tedesca da oltre dieci anni, al quale abbiamo rivolto alcune domande sullo stato di salute del mercato, aspettative e scenari attesi per il prossimo anno, nuovi trend tecnologici.

Continua a leggere l’articolo all’interno dello sfogliabile, da pagina 48: http://bit.ly/2DkdRgm.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here