Walter, ampliata la gamma di inserti Tiger·tec Gold

Con Tiger·tec Gold, Walter ha compiuto un nuovo balzo d’innovazione. Sebbene entrata nel programma standard del produttore soltanto ad inizio del 2017, l’esclusiva tecnologia di rivestimento per inserti a fissaggio meccanico si è affermata sul mercato a ritmi davvero incredibili. Determinante per tale successo è il recente rivestimento degli inserti a fissaggio meccanico per fresatura, con uno strato in TiAlN altamente resistente all’usura. Tale soluzione viene applicata con un apposito processo a bassa pressione (ULP/CVD), sviluppato internamente da Walter, che riduce al minimo i tipici fenomeni di usura quali abrasione, deformazione, incrinature a pettine ed ossidazione. Ora, aggiungendo al catalogo altri inserti a fissaggio meccanico, Walter espande ulteriormente il programma Tiger·tec Gold.

Le ultime geometrie di inserti a fissaggio meccanico della qualità per fresatura Tiger·tec Gold WKP35G ampliano la gamma di applicazione anche alla fresatura a copiare, alla fresatura a elevato avanzamento, nonché alle frese a disco.

Walter WKP35G spicca per caratteristiche come l’ottimale equilibrio fra resistenza all’usura e tenacità e il vasto range di materiali lavorabili: dalla ghisa grigia alla ghisa sferoidale, fino all’acciaio strutturale e agli acciai ad alta resistenza e inossidabili. Già molti utenti dei settori automotive, costruzione di stampi ed energia confermano i risultati dei test di laboratorio, condotti prima del lancio sul mercato: con Tiger·tec Gold hanno potuto incrementare parametri di taglio e valori di vita utensile in modo significativo, in alcuni casi anche più che raddoppiati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here