Walter introduce 3 nuovi inserti di fresatura a filettare

Con la serie T2711/T2712 Walter ha introdotto sul mercato nel 2016 una nuova ed efficiente famiglia di frese a filettare per lavorazione di filetti di grandi dimensioni. In alcune applicazioni, la linea Walter T2711/T2712 è riuscita anche a incrementare la produttività fino al 90%. Il costruttore tedesco ha quindi deciso di ampliare il proprio programma di utensili con tre nuovi inserti di fresatura a filettare, dai minori raggi al vertice, per un più versatile impiego delle soluzioni già esistenti, in grado di realizzare anche le filettature metriche M56 ed M64. Grazie a questo aggiornamento, il programma di frese a filettare, finora orientato principalmente alla produttività, diventa universale.

Gli inserti di fresatura a filettare consentono passi più fini. Ciò è possibile praticamente sull’intero campo fra 1,5 e 6 mm. Gli utenti che già utilizzano le frese a filettare Walter T2711/T2712 possono ora realizzare con un solo corpo utensile svariati passi, anziché soltanto uno o due. La novità risulterà interessante per un gran numero di contesti operativi: ad esempio, per chi lavora componenti frequentemente variabili. Con un ridotto numero di prodotti, questi clienti riusciranno non soltanto realizzare numerosi passi, ma anche dimensioni di filetti più o meno diffuse.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here