Mewa Multitex, tappeto assorbente per rimediare alle perdite d’olio

Ogni officina conosce bene la lotta quotidiana contro il gocciolamento di liquidi, le perdite di oli e lubrificanti che imbrattano l’ambiente di lavoro: problemi fastidiosi che compromettono la sicurezza. Mewa offre una soluzione semplice ed efficiente: il tappeto tessile assorbente Multitex funge da supporto protettivo nelle operazioni di riparazione e manutenzione. Il tappeto è in grado di assorbire fino a 3 litri di liquidi. Gli spazi più angusti possono essere ben salvaguardati utilizzando un singolo tappeto, mentre per le grosse superfici è sufficiente disporre più Multitex uno accanto all’altro.

Il tappeto assorbente è ideale per molte applicazioni: per il cambio di olio motore, liquido dei freni e liquidi refrigeranti, per assorbire emulsioni e solventi in caso di perdite, nello smontaggio di cambi e componenti del motore e per appoggiare utensili imbrattati d’olio. Rispetto ai metodi alternativi, la soluzione di Mewa presenta numerosi vantaggi: le vasche in plastica sono ingombranti e non si adattano ad ogni situazione; sabbia e granulati sono più difficilmente aspirabili e si distribuiscono rapidamente nell’intero ambiente con un conseguente rischio di scivolamento; anche i panni monouso sono meno efficienti in caso di grosse perdite: ne occorrono molti, e dopo l’utilizzo rimangono sparsi in giro imbrattati.

Mewa risolve la questione dello smaltimento proponendo un servizio completo: i tappeti vengono ritirati presso il cliente, sottoposti a lavaggio ecologico e a norma e riconsegnati puliti. Un grosso sgravio per l’attività. Anche i clienti lo confermano. Arnaud Charriez, meccanico di produzione presso l’impresa familiare Chandioux nella regione francese dell’Alvernia, ha dichiarato: “Mettiamo i tappeti davanti alle nostre macchine e non abbiamo più olio sotto le scarpe e di conseguenza nemmeno più in giro per l’officina. Da quando utilizziamo i tappeti assorbenti, è tutto molto più pulito”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here