Macchine utensili: il Sentiment Acomut nel Q3 2017

Prosegue il trend positivo per il mercato italiano della macchina utensile. I dati relativi al terzo trimestre 2017, elaborati da Ascomut e da Ucimu, evidenziano una marcato aumento degli ordini interni rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, a conferma della solidità del buon momento della meccanica in Italia.

In particolare, la rilevazione “Sentiment Ascomut” ha evidenziato come il 2017 abbia ripreso la marcia di crescita che si era riscontrata in modo evidente dopo il primo trimestre. Oltre il 75% delle risposte segnala infatti il miglioramento del mercato del terzo trimestre dell’anno rispetto al medesimo periodo 2016. Si attesta invece attorno al 67% la quota degli imprenditori che segnala una crescita valutando l’ultimo semestre.

La previsione sulla fine dell’esercizio 2017 resta improntata a ottimismo: sale la quota di chi prevede un 2017 migliore del 2016 (quasi 76% adesso, 71% lo scorso trimestre). Quando invece si chiede una valutazione previsionale non settoriale, ma riferita alla situazione economica generale, le risposte si dividono equamente tra previsioni di una tendenza generale positiva e timori per un contesto stazionario.

Infine, un dato negativo e uno positivo rispetto alla stessa domanda posta tre mesi fa (a chiusura del secondo trimestre 2017): il dato negativo è che dopo sei mesi ricompare una sia pure minima percentuale di chi ipotizza addirittura un peggioramento (3%), quello positivo è che tre mesi fa erano nettamente maggioritari coloro che propendevano per vendite stabili (63%) contro chi ipotizzava una crescita (37%).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here