Frese ad alto avanzamento Dormer Pramet

Le frese Pramet SBN10 sono adatte per lavorazioni in copiatura, in rampa, in interpolazione elicoidale, per scanalatura e per processi a tuffo. Il particolare design delle sedi le rende adatte anche per inserti per spianatura e spallamento, offrendo così un pacchetto completo di applicazioni, in particolare per gli stampi.

Gli utensili sono disponibili in una gamma di diametri da 16 a 42 mm e in diversi tipi, tra cui frese a candela, modulari e a manicotto.

Per supportare questo ampliamento, Dormer Pramet ha introdotto una gamma di inserti BNGX10 per la sgrossatura ad alto avanzamento. L’inserto bilaterale brevettato con quattro taglienti rappresenta un’opzione economica e versatile. Il suo design lo rende adatto per la sgrossatura ad alto avanzamento anche con elevati sbalzi, con tre geometrie che coprono la maggior parte dei materiali lavorati. La geometria M è adatta per acciai e ghise, MM per acciai a basso tenore di carbonio, acciai inossidabili e superleghe, mentre HM è adatta per l’acciaio temprato.

E’stata inoltre aggiunta al catalogo la famiglia inserti Pramet ANHX10 sviluppati per operazioni di finitura nella fresatura per spallamento e spianatura. L’inserto monolaterale presenta due taglienti e una geometria positiva indicata anche in caso di elevati sbalzi che contribuisce a ridurre le vibrazioni e il rumore.

Entrambi gli inserti assicurano un taglio dolce, grazie a uno speciale foro del refrigerante che dirige il getto più vicino al tagliente. Ciò consente di ottenere elevati valori di avanzamento con profondità assiale di taglio fino a 1 mm. Un più ampio angolo di rampa migliora anche il controllo del truciolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here