CityLife: Kennew rinnova la partnerhip con Bosch Professional

Kennew opera dal 2009 nell’ambito dei rivestimenti civili e industriali, con una particolare attenzione all’ambiente e alle fonti rinnovabili: la casa bergamasca, infatti, sviluppa e installa anche impianti per l’utilizzo dell’energia solare.

Dal 2013 la squadra di Kennew si affida agli elettroutensili Bosch Professional, che utilizza per compiere una grande varietà di operazioni sul campo. “Siamo ormai alla terza generazione di queste soluzioni da quando abbiamo scelto Bosch Professional: continuiamo ad affidarci a loro perché per noi rappresentano l’equilibrio ideale tra potenza e maneggevolezza”, racconta Daniele Botti, amministratore unico e responsabile commerciale di Kennew.

Uno dei progetti più recenti di cui si è occupata Kennew è quello di CityLife Shopping District. Concepita per riqualificare lo storico polo urbano della Fiera di Milano, CityLife è una delle aree di intervento urbanistico più grandi d’Europa, con 366.000 mq di superficie di intervento complessiva, di cui 314.000 di superficie costruita. Cuore pulsante dell’area è il Business & Shopping District, composto dalle tre torri e da una vasta area commerciale, che si estende su una superficie di 32.000 mq, e si caratterizza per i seguenti elementi: il Mall, chiuso e climatizzato su due livelli, ideato dallo studio Zaha Hadid Architects, che ospiterà oltre a negozi premium, anche la ristorazione e un cinema multiplex; una piazza centrale all’aperto circondata da unità retail e servizi, disegnata da One Works; infine una galleria commerciale, sempre open air, che ricorda una via dello shopping milanese, rivista in chiave moderna e con un design contemporaneo proposto dallo studio di Mario Galantino. Ed è proprio alla struttura esterna di questo edificio che ha lavorato Kennew, occupandosi delle facciate che fungono anche da copertura dell’edificio.

Il progetto ci ha visto coinvolti nella realizzazione di tutta la copertura: dalla prima lastra di controsoffitto, montata sulla carpenteria metallica strutturale, agli elementi di coibentazione, passando per il manto di copertura che garantisce la tenuta all’acqua e il rivestimento esterno finale, che regala a tutto l’edificio la sua forma e il suo colore caratteristico”, spiega Libero Quistini, responsabile commerciale presso Kennew.

Durante tutta la durata dei lavori, la squadra si è avvalsa di diversi elettroutensili Bosch Professional, tra cui anche alcune ultime novità testate grazie al progetto #builtwithBosch: il programma che permette ad artigiani e professionisti di candidarsi per provare in anteprima le più recenti innovazioni del gruppo, condividendo poi la propria esperienza sui social network.

La sega universale a batteria GSA 18V-32 Professional, ad esempio, è stata utilizzata per il taglio della struttura di sostegno del rivestimento esterno, e si è dimostrata preziosa per le proprie caratteristiche di ergonomia: l’esclusiva impugnatura, la maggiore lunghezza dell’interruttore e l’ammortizzazione attiva delle vibrazioni contribuiscono, infatti, a incrementare il comfort di utilizzo. Non solo: la GSA 18V-32 è dotata di corsa oscillante variabile, per un rapido avanzamento del taglio, e di avviamento dolce, per iniziare qualsiasi operazione con estrema precisione.

I lavori delle lastre di controsoffitto, piuttosto spesse, sono state invece affrontate con la smerigliatrice GWS 18V-125 SC Professional: grazie alla combinazione di motore EC brushless e batteria ad elevate prestazioni GBA 18V 6,3 Ah EneRacer, l’utensile è in grado di erogare una potenza paragonabile a quella di un prodotto a filo da 1.000 Watt – perfetta per affrontare applicazioni impegnative, come ad esempio processi prolungati di taglio o smerigliatura. E per assicurare una maggiore sicurezza sul lavoro, non manca una funzione “Drop Control“, che spegne immediatamente l’utensile in caso di caduta, nel momento dell’impatto con il suolo, e di “KickBack Control“, che lo spegne nell’eventualità di un bloccaggio improvviso del disco, evitando che venga trasmesso il contraccolpo al braccio dell’utilizzatore.

Fondamentali, infine, i trapani-avvitatori GSR 18V-60 C e GSR 18V-85 C, impiegati da Kennew per fissare i pannelli del manto di copertura. Caratterizzati da un’elevata qualità e durabilità, entrambi i modelli vedono implementata la modalità “Connect“, che permette di impostare e regolare in modo facile e veloce, tramite l’app Bosch Toolbox, impostazioni come il livello di sensibilità. Sempre attraverso questo plus, è possibile ottenere direttamente sullo smartphone informazioni sullo stato dell’utensile e notifiche su azionamenti per prevenire guasti quali ad esempio il disinserimento del motore nelle situazioni di surriscaldamento.

Potersi fidare al 100% dei propri elettroutensili è fondamentale, in qualsiasi tipo di cantiere: dal più piccolo al più impegnativo. L’innovazione è parte da sempre del nostro DNA, e i prodotti Bosch Professional non potrebbero rappresentare al meglio questo nostro impegno”, conclude Botti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here