Le lavorazioni su superfici non piane e irregolari

Le superfici non piane, ossia inclinate, concave, convesse o irregolari, richiedono particolari accorgimenti e cautele in foratura, vediamo quali.

La foratura di superfici piane è la norma, ma spesso si è costretti a forare superfici inclinate, ricurve e irregolari e la lavorazione a regola d’arte in questi casi può diventare problematica. Le punte elicoidali hanno di solito un angolo di punta che aiuta la penetrazione nel materiale lavorato e rende agevole l’entrata dell’utensile nel foro che si va formando.

Continua a leggere l’articolo all’interno dello sfogliabile, da pagina 22: https://goo.gl/PVLm7M.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here