Servizio, alto valore aggiunto

alessandro-paderiHa risposto alle nostre domande Alessandro Paderi, amministratore delegato di WNT Italia.

Qual è la strategia operativa con cui la vostra compagnia affronta le sfide del mercato attuale?

La nostra strategia punta come sempre sul servizio, che nelle sue svariate declinazioni fa e farà sempre decisamente la differenza per la nostra azienda, fermi restando chiaramente il prodotto di qualità e il prezzo in linea con il mercato. Consulenza tecnica, ordini via web, grande disponibilità di prodotti, consegna nelle 24 ore: sono solo alcuni aspetti di quel sostanzioso valore aggiunto rappresentato dal servizio completo che WNT Italia è in grado di offrire, in risposta alle esigenze dei clienti“.

Quali maggiori necessità evidenzia oggi la vostra clientela?

Nel caso dei subfornitori e dei clienti di dimensioni medio-piccole, una delle maggiori esigenze è l’immediatezza, nella risposta a domande tecniche e, poi, nella reperibilità del prodotto e nella consegna. Le attuali dinamiche di mercato rendono altresì necessario un acquisto di utensili ottimizzato al massimo per rispondere alle esigenze legate ai frequenti cambi di lotto e alle tempistiche di lavoro sempre più serrate. Studiare con il cliente la lavorazione e consigliare l’utensile più adatto diventa quindi fondamentale. Per i partner più grandi, che realizzano ad esempio produzioni di serie o un mix tra queste e le lavorazioni in conto terzi, si tratta di ottimizzare il ciclo produttivo nel suo complesso, magari ‘rivoluzionandolo’ del tutto con la proposta di soluzioni nuove e alternative. Risulta dunque fondamentale, in tutti i casi, la grande competenza tecnica del nostro personale, che è così sempre in grado di proporre la soluzione migliore per il cliente“.

Che importanza ha quindi per voi poter contare su personale esperto e preparato?

È un fattore davvero essenziale! Non a caso dedichiamo alla formazione un grande impegno, in termini sia di tempo sia economici, soprattutto in un’ottica di approccio tecnico al cliente. Essendo parte di un grande gruppo come Ceratizit, con una struttura molto ben organizzata, possiamo contare su un training center interno nella nostra sede tedesca, dove portiamo regolarmente il nostro personale per una formazione continua. Da un paio di anni stiamo addirittura portandovi anche i clienti che hanno bisogno di approfondire determinati argomenti. Per altri partner di una certa rilevanza, che hanno necessità di formare il loro personale, inoltre, ci rechiamo presso la loro sede accompagnati dal nostro responsabile tecnico e facciamo formazione allo scopo di migliorare la loro produttività“.

Innovazione e qualità: cosa significano per voi e come le interpretate?

Sono due aspetti a cui prestiamo sempre la massima attenzione. Anche perché il gruppo Ceratizit, a cui apparteniamo, è proprietario di una miniera e quindi parliamo di qualità già alla fonte. A iniziare dunque dalla materia prima estratta in miniera, passando per la raffinazione delle polveri, per arrivare poi al loro impiego nei vari settori in cui opera Ceratizit e, quindi, anche agli utensili, è tutto sempre al 100% a cura della proprietà. Vi è perciò un accurato controllo di tutta la filiera a garanzia della qualità. Per quanto riguarda l’innovazione, siamo dotati di un ufficio di Ricerca & Sviluppo particolarmente attivo, proprio per essere sempre all’avanguardia in merito a nuove lavorazioni, macchine e utensili, in linea con le evoluzioni del mercato. Certamente, oltre al valore aggiunto rappresentato dal servizio di cui si parlava, senza qualità e innovazione non sarebbe possibile competere e restare sul mercato“.

Quali sono gli obiettivi che vi siete posti?

Il nostro obiettivo, a livello nazionale, è quello di diventare una delle prime realtà di riferimento nel settore degli utensili. Siamo specializzati solo ed esclusivamente nel campo dell’asportazione truciolo e per questo siamo sicuramente già ben riconosciuti sul mercato, ma l’obiettivo è quello di diventare sempre più un punto di riferimento tra i professionisti. Come raggiungerlo? Naturalmente ampliando la nostra presenza sul territorio e motivando le persone del nostro team“.

di Carla Casartelli

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Utensili & Attrezzature © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano. Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151