Le ultime novità Dormer Pramet per la fresatura a spallamento retto

corpo-fresa-dormer-pramet-2016Dormer Pramet ha annunciato l’introduzione di una nuova linea di utensili e inserti economici per operazioni di fresatura a spallamento retto con un’ampia varietà di materiali. L’inserto bilaterale triangolare TNGX10 – promosso con il marchio Pramet – permette profondità di taglio fino a 5 mm e offre sei taglienti per un’ottima resa e una significativa riduzione dei costi.

È disponibile una vasta scelta di corpi fresa, da 18 fino a 80 mm. Sono previsti elevati numeri di denti, anche per i piccoli diametri, in modo da garantire un’elevata produttività.

Gli inserti sono adatti per numerosi materiali come acciaio, acciaio inossidabile, ghisa, e materiali non ferrosi. Sono possibili diverse applicazioni, compresi spallamenti retti, spianature cave, interpolazioni elicoidali, lavorazioni in rampa e a tuffo. In un recente test di fresatura con acciaio inossidabile gruppo M3, l’inserto TNGX ha raddoppiato la vita utensile, in confronto con un equivalente soluzione della concorrenza.

Per completare questo nuovo programma di fresatura a spallamento retto, Dormer Pramet ha lanciato anche tre geometrie positive, che sono parte integrante del secondo parco di prodotti proposto nel 2016.

La geometria F presenta un pianetto periferico molto ridotto ed è indicata per lavorazioni leggere e medie su acciai basso legati o medio legati. La geometria M presenta un pianetto medio e anch’essa si presta a lavorazioni medio-leggere, anche su acciaio al carbonio e acciaio inossidabile.

Infine, la geometria FA, con il tagliente vivo, è particolarmente consigliata per i materiali non ferrosi. Gli inserti sono lappati in modo da ridurre i problemi di incollamento del materiale lavorato, favorendo una prolungata vita utensile e una migliore qualità superficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here