Obiettivo: aumento di produttività

claudio-cavazzoniClaudio Cavazzoni, responsabile commerciale di O.M.G., ha risposto alle nostre domande.

Qual è la strategia operativa con cui la O.M.G. affronta le sfide del mercato attuale?

Negli ultimi anni abbiamo lanciato un intenso piano di investimenti, incrementando il parco macchine e il personale per poter fornire alla clientela sempre maggiore qualità e velocità esecutiva“.

Quali esigenze evidenziano oggi i vostri clienti e quali soluzioni offrite in risposta?

O.M.G. offre alla clientela risposte veloci già a partire dalle richieste iniziali, per arrivare poi a fornire soluzioni integrate a prodotti di alto livello esecutivo“.

Quali sono le peculiarità che caratterizzano maggiormente la vostra attività?

Diamo grande importanza al ciclo completo interno, dalla progettazione all’esecuzione dei disegni, alla produzione, al controllo dei componenti, fino al montaggio e al collaudo. Tutti i prodotti che offriamo sono interamente progettati e costruiti al nostro interno“.

Innovazione e qualità: quale significato hanno per voi e come le interpretate?

Dialoghiamo costantemente con i fornitori di componentistica, per poter proporre sempre ai nostri clienti soluzioni d’avanguardia e, di conseguenza, qualità in termini di prodotto e di performance“.

Come fate sentire la vostra vicinanza alla clientela?

A partire dai primi contatti, O.M.G. diffonde fiducia nei prodotti che propone, anche attraverso una rete di agenti pronti a verificare sul campo le esigenze sempre più spinte della clientela, che scegliendo i nostri prodotti contribuisce alla loro evoluzione“.

Come si articola attualmente la vostra offerta e quali prerogative la contraddistinguono?

Abbiamo a disposizione una gamma di soluzioni standard o speciali adeguate a coprire praticamente quasi tutte le esigenze di aumento di produttività: 60 modelli di teste ad angolo standard, moltiplicatori di giri, teste multiple di foratura e maschiatura, teste di fresatura, teste automatiche, che divengono parte integrata alla macchina utensile“.

Quali sono le vostre novità più recenti o i prodotti attualmente di maggior spicco?

Tra le novità va certamente citata la gamma di teste ad angolo ‘Light Duty’, con un prezzo al cliente mediamente inferiore del 30% rispetto alla concorrenza. Questa nuova generazione di teste ad angolo inaugura una linea innovativa nata per tutte le macchine utensili, anche di piccole dimensioni e dagli ingombri contenuti, dove si richiedono performance elevate nonostante la capacità di peso limitata sul cambio utensile. Tra i nostri prodotti di maggior spicco, invece, meritano evidenza le grandi teste automatiche, progettate e costruite per soddisfare le esigenze di equipaggiamento di macchine utensili di grandi dimensioni, utilizzate in diversi settori: trasporto pesante, aeronautico, navale, militare, ferroviario, energetico, stampi, automotive“.

Quali servizi offrite ai clienti nelle fasi precedenti e successive alla vendita?

Riteniamo che il cliente non si possa soddisfare solamente con il prodotto, come fanno invece alcuni competitor. Per tale ragione abbiamo incrementato le vendite offrendo veloci servizi di approccio responsabile con il cliente, per arrivare fino a un servizio post vendita atto a garantire il massimo di efficienza e di produttività. La nostra creatività e la nostra consulenza tecnica sono al servizio del cliente per aiutarlo a migliorare costantemente“.

Quanto sono importanti per la vostra società la formazione e l’aggiornamento del personale?

Il nostro personale è contraddistinto da giovani e maturi integrati tra loro, a garanzia dell’avvicendamento. Da sempre O.M.G. ha assicurato la formazione al proprio interno, trattandosi di competenze difficilmente reperibili sul mercato. Tutto questo ovviamente ha un costo, ma è evidente che la clientela ci ha premiato con un aumento costante di fiducia e di fatturato“.

Per finire, come valutate l’attuale andamento del mercato nel vostro contesto operativo?

Il contesto in cui operiamo si muove attualmente in un panorama di luci e ombre, ma il nostro andamento in crescita ci permette di ritenerci soddisfatti, grazie anche alla fiducia che la clientela continua a porre nei nostri confronti“.

di Carla Casartelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here