Nasce la rete per l’internazionalizzazione

È stata recentemente presentata dal Ministro dello Sviluppo Economico la nuova rete dei 105 Sportelli per l’internazionalizzazione – costituiti presso tutte le Camere gli Commercio – che fungerà da collegamento tra le imprese che vogliano operare oltre confine e tutte le strutture che si occupano di promozione dell’internazionalizzazione.
Gli sportelli rappresentano l’attuazione degli input giunti dal Governo e dai recenti provvedimenti normativi per una strategia comune di tutti i soggetti coinvolti nelle politiche di supporto all’internazionalizzazione delle imprese. Gli Sportelli risponderanno in tempo reale alle domande delle imprese per ottenere:

•    Servizi certificativi per l’estero: informazioni su normative e disposizioni attinenti i documenti necessari per esportare, convenzioni internazionali, certificati, visti e tutti gli atti per l’estero, nonché il rilascio dei certificati/documenti necessari all’impresa;
•    Primo orientamento: su Paesi e mercati, settori economici, normative internazionali, analisi sulla propensione all’export, trend di mercato.
•    Informazione a assistenza: su formalità per aprire un’impresa di import-export, fasi di un’operazione commerciale internazionale, informazione sui principi di marketing internazionale, analisi sull’esportabilità dei prodotti;
•    Assistenza specializzata: su certificazione, procedure doganali, fiscali e assicurative; normative internazionali; diffusione dei programmi e dei calendari; costituzione di società all’estero, contrattualistica internazionale; finanziamenti internazionali e comunitari, informazioni sulle opportunità offerte da Simest e Sace.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here